Home News Lo Speed Test di Google arriva in Italia!
Lo Speed Test di Google arriva in Italia!

Lo Speed Test di Google arriva in Italia!

563
0

E’ approdato anche in Italia il servizio di Speed Test che Google ha messo su in collaborazione con M-Lab. Inizialmente in prova negli Stati Uniti questo servizio di casa Google permetterà agli utenti di testare in maniera molto semplice la velocità della propria connessione.

Di cosa si tratta? Il test che Google mette a disposizione consente di misurare i tre principali fattori necessari a determinare la qualità della connessione: ping, velocità in download, e velocità in upload. Cosa significano? Analizziamoli più nel dettaglio!

Ping

Il Ping indica il tempo che impiega un nostro messaggio a raggiungere la destinazione prevista. Il suo valore è indicato in ms (millisecondi) ed un buon ping è compreso fra 0 e 60 ms.

Velocità di Download

E’ probabilmente il valore più importante per una buona connessione. La quantità massima di dati che la nostra connessione può ricevere. Si indica in Mbit/s (Megabit al secondo). E’ il fattore principale quando si scarica un’app o si guarda un film in streaming. Avere una buona velocità di download eviterà di dover mettere in pausa il film per farlo caricare!

Velocità di Upload

Il terzo fattore che troviamo nello Speed Test di Google è la velocità di upload. Questo valore indica la quantità massima di dati che la nostra connessione può inviare. Questo fattore solitamente è più basso della velocità di download, specie nelle connessioni di casa. E’ molto importante però quando ci troviamo a inviare qualche foto o video su Whatsapp, o a caricare un allegato in una mail.

Come funziona il test di Google?

Fare lo Speed Test di Google è un’operazione semplicissima. Infatti sarà sufficiente scrivere nella barra del noto motore di ricerca le parole Speed Test e Google ci proporrà prima dei soliti risultati della ricerca un box in cui è possibile eseguire il test semplicemente cliccando su Esegui Test della velocità.

A questo punto ci vorranno circa 30 secondi e Google eseguirà il test della connessione indicandoci i parametri “ping”, “velocità di download” e “velocità di upload”. Una volta terminato il test inoltre, Google ci suggerirà quanti utenti alla volta possono riprodurre un video o film in streaming. Dato molto utile se si considera che uno dei grandi utilizzatori della nostra connessione è proprio lo streaming!

Attenzione però! Per avere un risultato accurato è necessario che non ci siano altri utenti che utilizzano la connessione mentre fate il test, altrimenti otterrete un risultato non veritiero (come quello in foto).

E voi, avete una buona connessione ad internet? Fateci sapere la vostra!

Articolo Letto: 563 volte

Commenti

Giulio Classe '94. Studente di informatica ed appassionato di, Web, PC, Videogiochi e di tutto ciò che sa di elettronico. Co-fondatore di Tutti On.